Home . Fatti . Esteri . "Look like a girl, think like a man", Bic chiede scusa per la pubblicità sessista

"Look like a girl, think like a man", Bic chiede scusa per la pubblicità sessista

ESTERI
Look like a girl, think like a man, Bic chiede scusa per la pubblicità sessista

"Look like a girl, think like a man". La frase sessista della pubblicità Bic, come si legge su 'Metro.co.uk', ha scatenato a tal punto l'indignazione dei social che l'azienda si è scusata tramite Facebook. La pubblicità Bic è stata diffusa il giorno della festa della donna ma visto lo scarso gradimento dei followers è stata rimossa. Gli utenti, però, hanno continuato a twittare la loro indignazione.

L'azienda è "incredibilmente dispiaciuta per aver offeso tutti" e aggiunge: "Abbiamo capito perfettamente dove abbiamo sbagliato, quel post non sarebbe mai dovuto uscire. Il feedback che ci avete dato - conclude - ci ha aiutato a garantire che una cosa del genere non accadrà mai più".

Hi everyone. Let’s start out by saying we’re incredibly sorry for offending everybody - that was never our intention,...

Posted by Bic South Africa on Martedì 11 agosto 2015

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI