Home . Fatti . Esteri . Spagna, Felipe e Letizia alla Casa Bianca da Obama. Potrà la monarchia sopravvivere?

Spagna, Felipe e Letizia alla Casa Bianca da Obama. Potrà la monarchia sopravvivere?

w. post, la monarchia può essere salvata? dipende da loro

ESTERI
Spagna, Felipe e Letizia alla Casa Bianca da Obama. Potrà la monarchia sopravvivere?

Il re e la regina di Spagna, Felipe VI e Letizia (Foto Infophoto)

"La monarchia spagnola può essere salvata? Dipende da re Felipe VI e la sua regina borghese'". E' il titolo dell'articolo del Washington Post dedicato ai reali di Spagna in occasione del loro arrivo negli Stati Uniti, dove incontreranno anche il presidente americano, Barack Obama, e i leader del Senato. L'incontro avverrà oggi a Washington, proprio nel giorno del 43esimo compleanno di Letizia.

"Lui - scrive il Washington Post - è giovane e bello e vanta un albero genealogico con sei secoli di re e regine. Lei è intelligente e glamour e non ha una goccia di sangue blu. Sono il modello esatto di una coppia reale moderna".

Il quotidiano americano precisa che non si tratta del duca e della duchessa di Cambridge, William e Kate, e ad attendere i reali spagnoli non ci saranno schiere di paparazzi, né conti alla rovescia in televisione fino al loro arrivo. Tuttavia, si legge ancora sul W.Post, Felipe VI e Letizia sono "più sexy, leggermente scandalosi e più interessanti degli irreprensibili" William e Kate.

"Felipe era l'amato figlio reale che si credeva avrebbe sposato una bella principessa cattolica, finché non ha sfidato i suoi genitori per un matrimonio d'amore. Letizia è la prima 'commoner' spagnola a diventare regina, un'impresa ancora più notevole se si pensa che era una nota giornalista con un ex marito ed un compagno prima che incontrasse il suo principe".

Durante la loro visita ufficiale, i reali spagnoli, tra l'altro, apriranno una conferenza alla Georgetown University ed incontreranno manager americani che hanno attività in Spagna. Il loro viaggio avviene dopo poco più di un anno di regno di Felipe VI. Dopo 39 anni sul trono, il padre di Felipe, Juan Carlos, ha abdicato il 2 giugno del 2014, tra scandali di "eccessi reali" e "infedeltà", senza contare il caso di frode fiscale in cui è imputata sua figlia Cristina, sorella di Felipe.

"La domanda - prosegue il quotidiano - è se questi due mortali, uno discendente di Ferdinando e Isabella, l'altra nipote di un tassista, possano salvare la fragile monarchia spagnola".

Da parte sua, il biografo britannico di Diana, Andrew Morton, non ha dubbi: "Il peso del futuro poggia sulle esili spalle di Letizia". Inoltre, secondo Morton, Felipe "non ha il carisma di suo padre, ma compensa lavorando veramente sodo".

Per il momento, quindi, la corona britannica sarebbe (relativamente) al sicuro finché il re e la regina vivranno 'per sempre felici e contenti'. "Devono stare insieme per la monarchia", ha chiosato Morton.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI