Home . Fatti . Esteri . "Pensavamo fosse vuoto", ospedale cinese demolito con medici e pazienti dentro

"Pensavamo fosse vuoto", ospedale cinese demolito con medici e pazienti dentro

ESTERI
Pensavamo fosse vuoto, ospedale cinese demolito con medici e pazienti dentro

Immagine di repertorio (Xinhua)

Un fraintendimento tra i vertici delle due strutture pare sia alla base dello sconvolgente episodio, capitato all'ospedale Zhengzhou, demolito dai bulldozer, mentre dentro c'erano ancora medici, infermieri e pazienti. Sei feriti, oltre a 20 milioni di yuan di danni solo alle apparecchiature medicali, riporta l'Independent, perché il distretto governativo di Huiji avrebbe capito che la struttura era stata sgomberata. "Ci hanno detto che era vuoto" accusano dal distretto, mentre i vertici dell'ospedale negano di aver mai dichiarato nulla del genere. "Mai detto niente in merito, solo che eravamo contrari alla demolizione del nostro ospedale, voluta dal governo per ampliare una strada" hanno replicato dicendosi "sconvolti per l'accaduto".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI