Home . Fatti . Esteri . Scoperta fossa comune vicino Palmira, 31 corpi con segni di tortura vittime dell'Is

Scoperta fossa comune vicino Palmira, 31 corpi con segni di tortura vittime dell'Is

ESTERI
Scoperta fossa comune vicino Palmira, 31 corpi con segni di tortura vittime dell'Is

(Xinhua)

Una fossa comune contenente 31 corpi, tra cui quelli di una donna e di un bambino, è stata scoperta dall'esercito del regime di Damasco nell'area a sudovest all'aeroporto di Palmira, nella zona orientale della provincia centrale di Homs. Lo rende noto una fonte della città di Palmira citata dall'agenzia di stampa Sana, spiegando che si tratta di vittime del sedicente Stato Islamico (Is).

La fonte ha poi spiegato che sui corpi sono presenti evidenti segni di torture e che alcuni sono stati decapitati. Il primo aprile un'altra fossa comune era stata scoperta a nordest di Palmira con 40 tra donne e bambini uccisi dall'Is.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.