Home . Fatti . Esteri . Sudafrica, voce Mandela in spot elettorale: la famiglia protesta

Sudafrica, voce Mandela in spot elettorale: la famiglia protesta

ESTERI
Sudafrica, voce Mandela in spot elettorale: la famiglia protesta

(AdnKronos/Gianni Napoli)

Non è piaciuta affatto alla famiglia Mandela la pubblicità di uno spot elettorale realizzato dall’Alleanza democratica, principale forza dell’opposizione del Sudafrica, nel quale viene usata la voce dello storico leader, icona della lotta all'apartheid e premio Nobel per la Pace.

La famiglia - riporta la Bbc - ha infatti chiesto alle autorità sudafricane di sanzionare il partito per aver "abusato" del nome di Nelson Mandela. In particolare la nipote dell'ex presidente sudafricano, Mandla Mandela, ha accusato di voler “preservare i privilegi dei bianchi”.

Nello spot, pubblicato anche su Youtube, una giovane donna entra in una cabina elettorale mentre la voce fuori campo di Mandela la invita a votare per la giustizia, la pace, il lavoro e il pane. Alla fine, la donna sceglie di votare per l’Alleanza Democratica. Da qui le accuse, da parte della famiglia, di strumentalizzazione e abuso del nome di Madiba.

Diversi esponenti del partito dell’opposizione, negli ultimi tempi, erano stati accusati di “commenti razzisti”. La polemica arriva a poco più di un mese dalle prossime elezioni municipali per le quali è già alta la tensione: diversi scontri tra manifestanti dell’opposizione e agenti di polizia sono scoppiati lo scorso mese nell’area di Pretoria.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI