Home . Fatti . Esteri . "Non me la sento di fare il padre", si schianta in auto con il figlio

"Non me la sento di fare il padre", si schianta in auto con il figlio

ESTERI
Non me la sento di fare il padre, si schianta in auto con il figlio

Immagine di repertorio (Xinhua)

Ha confessato di volerla fare finita. Di volersi uccidere insieme con il figlio di 2 anni perché, ha detto il 29enne Nathan, "non me la sentivo di fare il padre". Per questo, scrive il Denver Post, avrebbe portato il piccolo al parco e, poi, lo avrebbe convinto a salire sull'auto. Avrebbe guidato la macchina a folle velocità per le strade della contea di Arapahoe in Colorado sotto l'effetto della cocaina fino a decidere di farla finita, schiantandosi con l'auto. "Sono sopravvissuti entrambi" hanno detto gli agenti della polizia locale. L'uomo è stato arrestato. Dovrà rispondere di numerosi reati tra cui l'abuso su minore, lesioni, tentato omicidio e aggressione. Il figlio è ricoverato con una frattura alla gamba, commozione cerebrale e diversi tagli. Sarà la madre ora a occuparsene.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI