Home . Fatti . Esteri . Nordcorea, svelati per errore i domini registrati sul web: sono solo 28

Nordcorea, svelati per errore i domini registrati sul web: sono solo 28

ESTERI
Nordcorea, svelati per errore i domini registrati sul web: sono solo 28

(Xinhua)

Internet è pieno di notizie e commenti sulla Corea del Nord, dai suoi test nucleari alle speculazioni sullo stato di salute del suo leader, Kim Jong-un, e alle sue follie. Ma con solo 28 domini registrati, il suo contributo al world wide web è molto piccolo. A rivelare il numero di siti web di Pyongyang è stato un errore nella configurazione di un server, che ha reso noto al mondo un elenco di tutti i domini .kp.

Non sorprende che molti dei siti appartengano a organismi ufficiali come il Comitato per le relazioni culturali e l'agenzia marittima, così come le organizzazioni statali di notizie ufficiali come Pyongyang Broadcasting Service e Rodong Sinmun, il quotidiano del partito dei lavoratori al potere che offre un assaggio della potente macchina di propaganda del governo. Rivelata anche la home page della compagnia aerea di proprietà dello Stato, Air Koryo, e alcuni siti specializzati in film della Corea del Nord e in ricette di cucina.

La scoperta è stata fatta ieri da Matt Bryant, un ingegnere della sicurezza che ha pubblicato i dati su GitHub. Poco dopo diversi siti web, tra cui Gizmodo, hanno pubblicato lo screenshot dell'elenco dei siti, alcuni dei quali sono ancora accessibili, che sono stati postati su Reddit.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.