Home . Fatti . Esteri . Cercasi volontari (pagati) per uno studio sui benefici del vino

Cercasi volontari (pagati) per uno studio sui benefici del vino

ESTERI
Cercasi volontari (pagati) per uno studio sui benefici del vino

(Fotogramma)

La paga non è altissima, più un rimborso spese. Ma anche l'impegno non è poi così gravoso. I laboratori della Northumbria University di Newcastle in Inghilterra cercano volontari per dimostrare i benefici del bere moderatamente. Attenzione, però, non immaginatevi di poter sorseggiare calici del nettare di Bacco gratuitamente. L'esperimento prevede l'assunzione di pillole di resveratrolo, sostanza contenuta appunto nel vino rosso. I candidati, si legge nell'annuncio, dovranno avere 18-35 anni per una ricerca, pagata 65 sterline pari a oltre 75 euro, oppure tra i 50 e i 70 anni per un'altra e qui il rimborso è di poco meno di 35 euro. I volontari dovranno essere sani, non fumatori e non far uso di altri integratori. "Vogliamo vedere gli effetti del resveratrolo sulla memoria e sull'attenzione" dice il dottorando Timothy Eschle, che invita a inviare una mail a questo indirizzo o a chiamare a questo numero per avere maggiori dettagli sulla ricerca.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI