Home . Fatti . Esteri . Haiti, 136 morti per l'uragano Matthew. Paura in Florida

Haiti, 136 morti per l'uragano Matthew. Paura in Florida

ESTERI
Haiti, 136 morti per l'uragano Matthew. Paura in Florida

(Foto Afp)

E' salito a 136 morti il bilancio delle vittime, causate dal passaggio dell'uragano Matthew su Haiti. Lo hanno riferito le autorità locali, mentre i soccorritori devono ancora raggiungere le aree più impervie del Paese per definire l'esatta portata dei danni. L'uragano, che martedì ha colpito Haiti con venti a 230 chilometri orari e piogge torrenziali, ha distrutto oltre 3.200 abitazioni, causando gravissimi danni alle piantagioni e uccidendo centinaia di capi di bestiame. Gli sfollati sono attualmente stimati in 15mila persone.

Uragano Matthew pronto ad abbattersi sulla Florida: "Evacuare la costa"

Ora l'uragano Matthew, che si è di nuovo rafforzato raggiungendo la Categoria 4e, si sta dirigendo verso le coste orientali della Florida con venti di velocità massima di 220 chilometri all'ora. Il Centro nazionale Usa per gli uragani ha riferito che alle 17 (ora italiana) Matthew si stava spostando in direzione nord-ovest ad una velocità di 22 chilometri all'ora, mentre il centro della tempesta è stato localizzato a 290 chilometri a sud-est di West Palm Beach.

Il governatore della Georgia, Nathan Deal, ha ordinato l'evacuazione forzata delle zone costiere che potrebbero essere colpite dall'arrivo dell'uragano Matthew. Ai residenti delle sei contee interessate è stato chiesto di spostarsi verso l'interno dello Stato. "Chiedo agli abitanti della Georgia che si trovano nelle aree interessate di rimanere calmi, di mantenersi pronti e di prendere decisioni responsabili e informate, mentre continuiamo a monitorare il percorso dell'uragano Matthew", ha dichiarato il governatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.