Uragano ad Haiti, ora è allarme colera. Papa Francesco dona 100mila dollari

Sale il bilancio delle vittime provocato dal passaggio dell'uragano Matthew su Haiti, poco più di una settimana fa. Inoltre, più di 500 persone ora sono affette dal colera. Le organizzazioni umanitarie si stanno concentrando sulla fornitura di acqua dolce e di fissaggio delle infrastrutture per le acque reflue.

Secondo le Nazioni Unite, circa 1,4 milioni di persone nella nazione caraibica, già messa in ginocchio dal devastante terremoto del 2010, hanno urgente bisogno di aiuto.

Papa Francesco, comunica il Vaticano, ha donato 100mila dollari per il soccorso delle popolazioni colpite dall'uragano ad Haiti.