Home . Fatti . Esteri . Addio al papà del Big Mac, inventò il superpanino nel 1967

Addio al papà del Big Mac, inventò il superpanino nel 1967

ESTERI
Addio al papà del Big Mac, inventò il superpanino nel 1967

Addio all'inventore del Big Mac. Michael 'Jim' Delligatti, creatore del panino con il doppio hamburger che ha fatto la fortuna di McDonald's, si è spento all'età di 98 anni. A Delligatti si deve la 'rivoluzione' avvenuta nel 1967 in un ristorante della Pennsylvania. Fu lui ad aggiungere un secondo hamburger al tradizionale panino. La nuova 'creazione' -due hamburger, una salsa speciale, lattuga, formaggio, cetrioli e cipolle in un panino con semi di sesamo- è sbarcata sul mercato nazionale nel 1968.

Delligatti, riferisce la Cnn, è arrivato a controllare 48 fast food McDonald's in Pennsylvania. "Jim era un affiliato leggendario nel sistema McDonald's e ha lasciato un'impronta indelebile sul nostro brand", ha detto il colosso della ristorazione in una nota. Attualmente McDonald's vende 900 milioni di Big Mac ogni anno. E la ricetta è la stessa dal 1967.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI