Home . Fatti . Esteri . Washington rinnova sanzioni Iran, Zarif: "Gli Usa non sono affidabili"

Washington rinnova sanzioni Iran, Zarif: "Gli Usa non sono affidabili"

ESTERI
Washington rinnova sanzioni Iran, Zarif: Gli Usa non sono affidabili

Il ministro degli Esteri di Teheran Javad Zarif (Xinhua)

La decisione del Senato degli Stati Uniti, che ha rinnovato per dieci anni le sanzioni contro l'Iran, conferma che Washington non rispetta le decisioni prese. Così il ministro degli Esteri di Teheran Javad Zarif, commentando il voto all'unanimità di due giorni fa al Senato sulla proroga dell'Iran Sanction Act, cui qualche giorno prima aveva dato il via libera la Camera dei rappresentanti.

"Il prolungamento delle sanzioni imposte all'Iran - ha detto Zarif, citato dalla tv pubblica mentre è in visita in India - mostra alla comunità internazionale che gli Stati Uniti non sono affidabili. L'America contraddice i suoi stessi impegni".

In realtà, l'amministrazione di Washington sostiene che l'Isa non sia in contrasto con l'accordo sul nucleare raggiunto con Teheran. La proroga delle sanzioni deve comunque essere firmata dal presidente Barack Obama, che si era detto contrario al prolungamento di dieci anni.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI