Home . Fatti . Esteri . Volo rinviato di 20 ore, centinaia di passeggeri 'intrappolati' a Dubai

Volo rinviato di 20 ore, centinaia di passeggeri 'intrappolati' a Dubai

ESTERI
Volo rinviato di 20 ore, centinaia di passeggeri 'intrappolati' a Dubai

L'aeroporto di Dubai, immagine di repertorio (Fotogramma)

Centinaia di passeggeri della Qantas trascorreranno il Capodanno 'intrappolati' a Dubai dopo che il loro volo per Sydney è stato rinviato di oltre 20 ore. Gli ingegneri locali sono impegnati nella riparazione del velivolo A380 mentre i passeggeri sono stati sistemati in hotel in attesa di sapere quando potranno ripartire per l'Australia. Altri voli in partenza dall'aeroporto internazionale di Dubai sono stati rinviati per neve. Questa mattina il Centro di meteorologia e sismologia degli Emirati ha diffuso un avvertimento per nebbia dato che la visibilità era scesa sotto i cento metri in molte aree.

L'alta umidità e le temperature in calo hanno fatto alzare la nebbia lungo la costa della penisola arabica. Alcuni clienti della Qantas hanno espresso la loro frustrazione sui social media. ''Sto aspettando da otto ore nell'aeroporto di Dubai'', ha scritto ieri sera Mia Parkes-Talbot sulla pagina Facebook della compagnia aerea. ''Voglio davvero tornare a casa e celebrare il Nuovo Anno con la mia famiglia, i miei amici e il mio cane. Per favore fatemi andare a casa adesso! Per favore portatemi a casa prima che debba trascorrere i primi momenti del 2017 in un hotel dell'aeroporto'', ha aggiunto.

Altri pongono invece domande. "Ci avete messo in un buon albergo, ma non abbiamo idea di quando ci lascerete liberi domani. A che ora dobbiamo mettere le nostre sveglie per favore? C'è molta incertezza. Grazie", ha scritto Rob Voase. "Ciao Qantas, cosa sta succedendo con i tuoi voli da Dubai?", si chiede Steven Powell.

La compagnia aerea ha annunciato che riprenderà i voli per Sydney appena possibile. "La valutazione degli ingegneri sta continuando e, una volta risolto il problema, saremo in grado di fornire un orario di arrivo aggiornato", ha detto oggi una portavoce di Qantas. ''Vogliamo portare i passeggeri a destinazione, ma solo quando ci saranno tutte le condizioni di sicurezza per farlo. Ringraziamo tuti per la pazienza'', ha concluso.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI