Tempesta Axel flagella il Nord Europa

L'Italia può considerarsi fortunata. Il freddo di questi giorni è niente in confronto a quanto si sta registrando nel Nord Europa, dove imperversa Axel, la 'tempesta perfetta' che ha colpito in particolare Germania, Polonia e Danimarca.

"E' stata la tempesta più forte dal 2006 che ha colpito la Germania", si legge sul sito ilmeteo.it

"La tempesta Axel è stata così violenta da far aumentare il livello del mare di circa 1.70 metri rispetto al normale. Spiagge e litorali del mar Baltico distrutti dalla furia della pioggia e del vento. Inondazioni su tutte le coste della Germania, Polonia e Danimarca meridionale. Vari porti polacchi si sono allagati".