Home . Fatti . Esteri . Somalia, Farmajo nuovo presidente: "Con me inizia era della democrazia"

Somalia, Farmajo nuovo presidente: "Con me inizia era della democrazia"

ESTERI
Somalia, Farmajo nuovo presidente: Con me inizia era della democrazia

Mohamed Abdullahi Farmajo (Afp)

L'ex premier Mohamed Abdullahi Farmajo è stato eletto nuovo presidente della Repubblica somala.

Farmajo ha conquistato 184 voti al secondo turno di votazioni, mentre il suo rivale più accreditato, il presidente uscente Hassan Sheikh Mohamud, si è fermato a 97. Lo stesso Mohamud ha rinunciato al ballottaggio finale concedendo la vittoria a Farmajo. "E' stata fatta la storia - ha dichiarato - Abbiamo iniziato questa strada verso la democrazia e ora mi voglio congratulare con Mohamed Abdullahi Farmajo".

"Questa vittoria rappresenta l'interesse del popolo somalo. Questa vittoria appartiene ai somali ed è per il Paese l'inizio dell'era dell'unità, della democrazia e della lotta contro la corruzione" ha affermato il nuovo presidente durante un discorso trasmesso dalla tv di Stato subito dopo la sua elezione.

Le votazioni si sono svolte in un clima di grande tensione. A causa del rischio attentati, infatti, le operazioni si sono tenute all'aeroporto di Mogadiscio, ritenuto il luogo più sicuro della capitale. Per evitare attacchi dei miliziani islamisti al-Shabaab, inoltre, le autorità hanno imposto severe limitazioni al traffico di automobili e una 'no-fly zone' su Mogadiscio.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI