Home . Fatti . Esteri . Turchia, arrestata presunta mente della strage di Capodanno: è un francese

Turchia, arrestata presunta mente della strage di Capodanno: è un francese

ESTERI
Turchia, arrestata presunta mente della strage di Capodanno: è un francese

(Afp)

La polizia turca ha arrestato una delle persone sospettate della pianificazione della strage di Capodanno alla discoteca Reina di Istanbul: lo scrive il portale del giornale filogovernativo turco Sabah che riporta una nota della Procura della provincia sudoccidentale turca di Burdur secondo cui il sospetto - identificato con le iniziali A.S. - è stato arrestato a Istanbul. Stando a quanto riportato si tratterebbe di un francese di origini turche. L'arresto risale a due giorni fa.

L'uomo è stato interrogato a Istanbul, scrive l'agenzia di stampa turca Dogan, precisando che al momento del fermo il sospetto aveva con sé il contratto di affitto dell'appartamento utilizzato da Abdulkadir Masharipov - l'uzbeko che ha confessato l'attacco - nel distretto di Esenyurt, nella città sul Bosforo. Anche la Dogan scrive che le autorità sospettano che l'uomo sia "uno dei responsabili della pianificazione dell'attacco" di Capodanno, rivendicato dall'Is.

L'attacco al Reina è costato la vita a 39 persone.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI