Home . Fatti . Esteri . Attacco al mercato di Natale di Berlino, arrestati due sospetti in Turchia

Attacco al mercato di Natale di Berlino, arrestati due sospetti in Turchia

ESTERI
Attacco al mercato di Natale di Berlino, arrestati due sospetti in Turchia

(Afp)

Un tribunale di Istanbul ha confermato gli arresti di due uomini sospettati di collegamenti con l'attacco dello scorso dicembre al mercatino di Natale di Berlino, che ha fatto 12 morti. Lo ha riferito l'agenzia di stampa Anadolu, precisando che i due, identificati come Bilal Y. M. e Youssef D., sono accusati di appartenenza a un'organizzazione terroristica armata.

L'Anadolu non ha riferito altri dettagli sui sospetti. Due giorni fa, tuttavia, la polizia turca ha fermato tre cittadini tedeschi di origine libanese all'aeroporto internazionale Ataturk di Istanbul per presunti legami con Anis Amri, l'autore della strage di Berlino poi ucciso a Sesto San Giovanni. Sempre lunedì un tribunale turco ha confermato la detenzione di un sospetto arrestato nei giorni precedenti a Izmir (Smirne), nella Turchia occidentale, in relazione all'attacco al mercatino di Natale di Berlino. Si tratta di M. A. K., un cittadino tedesco di origini giordane.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI