Home . Fatti . Esteri . Brexit, Ue: "Obiettivo minimizzare danni"

Brexit, Ue: "Obiettivo minimizzare danni"

ESTERI
Brexit, Ue: Obiettivo minimizzare danni

(Foto Afp)

"Alla data del ritiro" della Gran Bretagna dall'Ue "i trattati cesseranno di applicarsi al Regno Unito, ai territori e Paesi d'Oltremare attualmente associati all'Unione e ai territori per le cui relazioni esterne è responsabile il Regno Unito. Lo scopo principale dei negoziati è assicurare un ritiro ordinato del Regno Unito, in modo da ridurre l'incertezza e, per quanto possibile, minimizzare i danni causati da questo cambiamento improvviso". Lo riporta la bozza delle linee guida per i negoziati sulla Brexit inviate dalla segreteria generale del Consiglio Ue alle delegazioni nazionali.

Brexit, Tusk: "Londra dovrà onorare gli impegni finanziari" 

I negoziati tra l'Ue e la Gran Bretagna sulla Brexit "saranno condotti come un pacchetto unico. In accordo con il principio che niente è concordato finché non tutto è concordato, le singole materie non possono essere trattate in maniera separata.

Nei negoziati con la Gran Bretagna "l'Unione europea agirà come una cosa sola" e "tratterà con il Regno Unito esclusivamente attraverso i canali delineati in queste linee guida e nelle direttive sui negoziati". L'Ue "avrà un approccio costruttivo durante i negoziati e si impegnerà per trovare un accordo", cosa che è "nell'interesse di entrambe le parti. L'Unione lavorerà duro per ottenere questo risultato, ma si preparerà per essere in grado di gestire la situazione anche nel caso in cui i negoziati dovessero fallire", si riporta nella bozza.

TAG: brexit, ue, gb, bozza
Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI