Iran, Trump ordina la revisione dell'accordo sul nucleare

Il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer ha confermato che il presidente Donald Trump ha ordinato una revisione dell'accordo sul programma nucleare dell'Iran. Il segretario di stato Rex Tillerson aveva informato il Congresso della revisione a cura di diverse agenzie, dirette dal Consiglio di sicurezza nazionale, in una lettera in cui riconosceva che Teheran aveva attuato gli impegni presi nell'intesa del 2015, ma citava le attività del Paese "come sponsor del terrorismo".