Home . Fatti . Esteri . Fillon: "Voglio rinegoziare il trattato di Schengen"

Fillon: "Voglio rinegoziare il trattato di Schengen"

ESTERI
Fillon: Voglio rinegoziare il trattato di Schengen

French presidential election candidate for the right-wing Les Republicains (LR) party, Francois Fillon looks on after he delivered a statement to the press at his campaign headquarters in Paris on April 21, 2017. / AFP PHOTO / Patrick KOVARIK

"Voglio rinegoziare il Trattato di Schengen". A dichiararlo, intervenendo per commentare l'attentato di ieri a Parigi, è stato il candidato Les Républicains all'Eliseo, François Fillon. Fillon ha poi indicato nel suo intervento la necessità di "opporre un muro intellettuale e morale all'Islam radicale".

"Bisogna dimostrare ai nostri avversari che la Francia è unita e senza avere paura", ha affermato Fillon intervenendo davanti alla stampa. La battaglia contro questo terrorismo, ha aggiunto "deve essere la priorità del prossimo quinquennio". "Manterrò lo stato di emergenza e il controllo alle frontiere", ha affermato Fillon, che intende "puntare" la politica estera sulla "distruzione di Daech". Il candidato LR auspica "10mila agenti supplementari al servizio della sicurezza dei francesi". "Poliziotti, gendarmi e militari mi troveranno sempre al loro fianco", ha concluso.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI