Home . Fatti . Esteri . Esercitazione Giappone-Usa nel Pacifico, c'è anche la portaerei 'persa'

Esercitazione Giappone-Usa nel Pacifico, c'è anche la portaerei 'persa'

ESTERI
Esercitazione Giappone-Usa nel Pacifico, c'è anche la portaerei 'persa'

La portaerei USS Carl Vinson (Xinhua)

Esercitazione congiunta della Marina giapponese e quella statunitense nell'Oceano Pacifico occidentale come risposta alla crescente minaccia nucleare proveniente dalla Corea del Nord. I caccia-torpedinieri Samidare e Ashigara e le navi da guerra statunitensi, tra cui la portaerei USS Carl Vinson, svolgeranno manovre strategiche e esercitazioni di comunicazione per diversi giorni. Durante la sua visita in Australia, il vicepresidente americano Mike Pence aveva affermato che la Vinson sarebbe stato nel mare del Giappone in pochi giorni.

L'esercitazione navale nasce dalla preoccupazione che Pyongyang potrebbe sparare più missili balistici o condurre un altro test nucleare in vista dell'85esimo anniversario della fondazione dell'esercito nordcoreano, previsto per martedì.

La Corea del Nord ha tentato di lanciare un missile balistico già il 16 aprile, un giorno dopo che Pyongyang ha festeggiato il 105esimo anniversario della nascita del leader fondatore, Kim Il-Sung.

Durante la visita in Giappone, Pence ha affermato che la Corea del Nord rappresenta la "minaccia più pericolosa e urgente" per la regione Asia-Pacifico.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI