Home . Fatti . Esteri . Oltre 40 migranti morti di sete nel deserto del Niger, anche bimbi

Oltre 40 migranti morti di sete nel deserto del Niger, anche bimbi

ESTERI
Oltre 40 migranti morti di sete nel deserto del Niger, anche bimbi

Nuova tragedia della migrazione in Africa: 44 migranti, tra cui 6 bambini, sono morti di sete nel deserto del Niger dopo che il furgone su cui viaggiavano si è bloccato per un guasto. Lo ha reso noto un funzionario della Croce Rossa del Niger, citato dall'agenzia Dpa, spiegando che il veicolo è andato in panne lungo il tratto Agadez-Dirkou, parte del percorso intrapreso dai migranti per raggiungere la Libia.

Secondo quanto dichiarato da Lawal Taher, capo della Croce Rossa di Bilma, nel Niger nordorientale, le 44 persone morte venivano tutte dal Ghana e dalla Nigeria. Tra di loro si contano 17 donne, 3 neonati e 3 bambini. Mentre sono solo 6 i sopravvissuti, 5 uomini e una donna, giunti a piedi in prossimità della città di Achigour, dove sono stati soccorsi.

Secondo l'Organizzazione internazionale per i migranti, lo scorso anno 330mila persone sono passate per il Niger nel tentativo di raggiungere l'Europa, ma non si conosce il numero di coloro che sono sopravvissuti attraversando il pericoloso deserto del Sahara.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI