Home . Fatti . Esteri . Kabul, tre kamikaze fanno strage a un funerale: oltre 20 morti

Kabul, tre kamikaze fanno strage a un funerale: oltre 20 morti

ESTERI
Kabul, tre kamikaze fanno strage a un funerale: oltre 20 morti

Immagine d'archivio (AFP PHOTO)

Sono tre i kamikaze entrati in azione a Kabul mentre era in atto la cerimonia funebre per Mohammad Salem Izedyar, figlio di un senatore e uno dei cinque manifestanti che ieri hanno perso la vita in scontri con la polizia nella capitale afghana.

Il bilancio delle vittime della triplice esplosione, aggiornato dal ministero della Sanità, parla di almeno 20 morti e 87 feriti.

L'attentato si è verificato verso le 15:15 (ora locale) nel cimitero della zona di Khair Khana. Al funerale partecipavano anche il chief executive Abdullah Abdullah e il ministro degli Esteri facente funzioni Salahuddin Rabbani, oltre a numerosi deputati. Un parlamentare è stato ferito. Abdullah è rimasto illeso nell'attentato, Rabbani ha condannato l'attacco.

Intanto colpi d'arma da fuoco sono stati avvertiti vicino al pronto soccorso di Kabul, dove una folla di manifestanti si era riunita per portare avanti le manifestazioni contro il governo. Lo rende noto l'emittente Tolo News affermando che non si conoscono le cause della sparatoria.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI