Home . Fatti . Esteri . Londra, ecco cos'è il Cobra

Londra, ecco cos'è il Cobra

ESTERI
Londra, ecco cos'è il Cobra

(AFP)

Quando si riunisce il Gruppo Cobra, significa che la Gran Bretagna è in serio pericolo. E proprio questa mattina la premier Theresa May presiederà - come riportato dalla BBC - una nuova riunione del comitato di emergenza, il Cobra appunto. La sicurezza nazionale britannica è infatti nuovamente a rischio a seguito dell' attacco di sabato sera al London Bridge e al Borough Market. Anche dopo l'attentato di poche settimane fa a Manchester, lo stesso comitato si era riunito più volte. Ma che cosa è esattamente il Cobra e come lavora?

Il Cobra (Cabinet Office Briefing Rooms) è il comitato di coordinamento e strategia del governo britannico, istituito per rispondere a una crisi nazionale o regionale. E' presieduto dal primo ministro britannico e vi partecipano, a seconda dei casi, anche altri ministri, i capi della polizia e i responsabili delle autorità locali coinvolte. Il suo scopo è quello di prendere decisioni rapide e efficaci in caso di crisi e di coordinare la risposta del governo centrale. Il comitato - che può evocare misure di emergenza straordinarie come ad esempio la sospensione del Parlamento - si riunisce a Downing Street, all'interno degli edifici del Cabinet Office.

La prima riunione del Cobra ha avuto luogo negli anni settanta in risposta allo sciopero dei minatori del 1972, mentre gli incontri più recenti sono avvenuti a seguito dell' attentato a Westminster del 22 marzo e quello alla Manchester Arena del 22 maggio. Oggi il Gruppo Cobra si riunisce di nuovo, a distanza di pochi giorni dall'ultima volta, per fare il punto sulle indagini che riguardano l'attentato del London Bridge. In un periodo in cui l'Inghilterra sembra essere uno dei cuori dell'Europa presi di mira dal terrorismo, le riunioni del Cobra si fanno sempre più frequenti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI