Home . Fatti . Esteri . Portogallo, bosco in fiamme: oltre 60 morti

Portogallo, bosco in fiamme: oltre 60 morti

ESTERI
Portogallo, bosco in fiamme: oltre 60 morti

(Foto Afp)

Inferno in Portogallo. Il bilancio del violento incendio che ha devastato le foreste attorno a Pedrogao Grande, a circa 200 km a nord di Lisbona, si fa drammatico: al momento sono oltre 60 le vittime. Ma il numero è probabilmente destinato a salire nelle prossime ore. Una strage, insomma. Almeno 62 morti, molti dei quali carbonizzati nelle auto. E tra le vittime ci sono almeno quattro bambini. I feriti ancora ricoverati sono 50, di cui 5 gravi.

A scatenare l'inferno probabilmente un fulmine. "Sulla base delle informazioni raccolte in questo momento pensiamo, con un grande grado di certezza, che la causa sia stato un fulmine che ha colpito un albero secco", ha detto il direttore della protezione civile, Pedro do Carmo, precisando comunque che sarà necessaria un'indagine approfondita per confermare questa prima ipotesi. La velocissima propagazione dell'incendio si deve alle "condizioni meteorologiche estremamente avverse" con temperature oltre i 40 gradi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI