Home . Fatti . Esteri . India, per le donne in dolce attesa "niente carne e pensieri impuri"

India, per le donne in dolce attesa "niente carne e pensieri impuri"

ESTERI
India, per le donne in dolce attesa niente carne e pensieri impuri

(Xinhua)

Per le donne incinte meglio stare lontane da carne, uova e "pensieri impuri" per tutto il periodo della gravidanza. E' quanto 'suggerisce' un opuscolo, rilasciato dal governo indiano rivolto alle donne in dolce attesa. Consigli che sanno di dogma religioso e che hanno indignato la comunità medica, vista la già grave situazione di malnutrizione delle donne indiane che, nelle famiglie tradizionalmente patriarcali del paese, sono sempre le ultime a mangiare e a ricevere cure mediche, come scrive il Guardian.

"Le donne incinte dovrebbero distaccarsi dal desiderio, dalla rabbia, dall'attaccamento, dall'odio e dalla lussuria". Così recita il libretto Mother and Child Care, diffuso dal Ministero che promuove medicina tradizionale e alternativa. Alcuni medici ritengono che i consigli dati siano assurdi e pericolosi, specialmente considerando che la malnutrizione e l'anemia sono le principali cause dell'alto tasso di mortalità materna in India.

"Il governo sta dando consigli irrazionali e non scientifici, invece che assicurarsi che queste donne seguano una dieta nutriente e ad alto contenuto di proteine", ha detto il ginecologo Arun Gadre, manifestando l'indignazione della comunità medica, "Questa è una vergogna nazionale. Se le donne incinte ridurranno le calorie perché gli viene chiesto di rinunciare a carne e uova, allora la situazione peggiorerà."

Il Ministro della medicina tradizionale, Shripad Naik, ha invece difeso l'opuscolo in quanto contenente "saggezza accumulata attraverso i secoli" ed ha affermato che i consigli non sono contro i rapporti sessuali, ma solo contro i pensieri lussuriosi. "Il libretto mette insieme conoscenze accumulate dalla pratica clinica nei campi dello yoga e della naturopatia", ha aggiunto Naik.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI