Home . Fatti . Esteri . Russiagate, Trump rilancia: "Perché Obama non ha fermato Mosca?"

Russiagate, Trump rilancia: "Perché Obama non ha fermato Mosca?"

ESTERI
Russiagate, Trump rilancia: Perché Obama non ha fermato Mosca?

(Afp)

Nuova raffica di tweet di Donald Trump sul Russiagate. "Ma se la Russia ha lavorato così tanto sulle elezioni 2016, è tutto accaduto durante l'amministrazione Obama. Perché non l'hanno fermata?", si è chiesto il presidente americano, che in altri tweet ha parlato di una "grande bufala democratica" usata come "scusa per aver perso le elezioni".

Trump aveva esordito con un primo tweet questa mattina, in cui scriveva che, nella sua testimonianza alla Camera, l'ex segretario alla Sicurezza Interna Jeh Johnson aveva escluso collusioni Trump-Russia. In realtà, nota il sito Politico, Johnson si è limitato a dire di non averne avuto notizia per quanto riguarda le fonti aperte, ma di non poter dire nulla su quanto può aver osservato l'intelligence.

Trump ha anche accusato il partito democratico di non aver voluto collaborare con il dipartimento per la Sicurezza interna e l'Fbi per contrastare gli attacchi degli hacker. E infine, riferendosi alle polemiche in campo democratico per la sconfitta alle suppletive in Georgia, si è ironicamente augurato che non vengano cacciati via i leader democratici alla Camera e al Senato Nancy Pelosi e Chuck Shumer. Sarebbe "pessimo per il partito Repubblicano", ha commentato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.