Home . Fatti . Esteri . "Pregate", il pilota ai passeggeri di un aereo con problema al motore

"Pregate", il pilota ai passeggeri di un aereo con problema al motore

ESTERI
Pregate, il pilota ai passeggeri di un aereo con problema al motore

"Dite una preghiera". Sarebbero state queste le parole di un pilota dell'AirAsia dopo essersi reso conto di un problema al motore. Come si vede dalle immagini l'aereo sembra una lavatrice durante la centrifuga.

Il velivolo, partito da Perth in Australia - si legge sul 'Telegraph' - alla volta di Kuala Lumpur, capitale della Malesia, è dovuto tornare indietro a un'ora e mezza dal decollo a causa di un "problema tecnico".

I passeggeri hanno raccontato il momento terribile vissuto a bordo dell'Airbus 330, iniziato con un botto dal motore sinistro. Sophie Nicolas ha raccontato come dalla reazione dell'equipaggio di cabina si capisse che la situazione era "veramente spaventosa". E come il pilota abbia detto: "Spero che tu tutti voi diciate una preghiera, ne dirò una anche io e speriamo che tutti noi possiamo tornare a casa sani e salvi". "Pensavo di morire", scrive uno dei passeggeri nel post che accompagna il video di quegli istanti su Instagram.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI