Home . Fatti . Esteri . Attacco a resort Mar Rosso: "Attentatore aveva legami con l'Isis"

Attacco a resort Mar Rosso: "Attentatore aveva legami con l'Isis"

ESTERI
Attacco a resort Mar Rosso: Attentatore aveva legami con l'Isis

(Afp)

La Germania ha confermato questa mattina la nazionalità tedesca delle due donne uccise ieri in un attacco in un resort di Hurghada, sul Mar Rosso, in Egitto. "Abbiamo la triste certezza che due turiste tedesche hanno perso la vita" nell'attentato, ha reso noto in un comunicato una portavoce del ministero degli Esteri di Berlino. Nell'attacco al resort Sunny Days Palacio, condotto da un ventenne che è stato arrestato, sono rimaste ferite anche altre quattro turiste di nazionalità ceca ed armena.

L'attenantore, il 27enne Abdel-Rahman Shaaban, è uno studente originario della provincia di Kafr-al-Sheikh. A riferirlo, il giornale al-Masry al-Youm citando una fonte della sicurezza, secondo cui il giovane "non ha precedenti penali o dossier politici a suo carico e nel suo villaggio gode di buona reputazione". Le autorità continuano a indagare sulle motivazioni del gesto, ma stando a quanto riferisce una fonte di sicurezza, citata dall'agenzia di stampa Dpa, l'uomo avrebbe legami con il sedicente Stato islamico (Is).

L'attentatore "comunicava con l'organizzazione (Is, ndr) via internet e aveva ricevuto l'incarico di attaccare turisti stranieri sulle spiagge di Hurghada", ha dichiarato la fonte, vicina ad ambienti investigativi, senza aggiungere altri dettagli. Finora l'attacco non è stato rivendicato dall'Is.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI