Home . Fatti . Esteri . Iran, "fratello di Rohani scarcerato su cauzione"

Iran, "fratello di Rohani scarcerato su cauzione"

ESTERI
Iran, fratello di Rohani scarcerato su cauzione

(Afp)

E' stato scarcerato su cauzione Hossein Fereydoun, il fratello del presidente iraniano, Hassan Rohani. Lo ha riferito l'agenzia di stampa semiufficiale Isna, secondo la quale "il giudice ha accettato la richiesta di rilascio su cauzione" presentata dai legali di Fereydoun, che è tra i principali consiglieri di Rohani.

Fereydoun è stato arrestato domenica per crimini finanziari e traffico di influenze. Ieri, subito dopo essere comparso in tribunale a Teheran, ha avvertito un malore ed è stato trasferito in un ospedale nella zona nord della capitale.

Circa un anno fa il capo dell'ispettorato generale, Nasser Seraj, aveva accusato il fratello di Rohani di aver influenzato la nomina dei direttori di due importanti banche iraniane, rimasti poi entrambi coinvolti in scandali che hanno scosso l'Iran.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI