Home . Fatti . Esteri . OptSat-3000, ecco il satellite-spia che difende l'Italia

OptSat-3000, ecco il satellite-spia che difende l'Italia

ESTERI

L'Italia "si è dotata di un importante strumento in grado di potenziare la capacità di difesa e sicurezza''. Così il ministro della Difesa Roberta Pinotti, commentando il lancio del satellite OPTSAT-3000, avvenuto questa mattina alle 3.58 (ora italiana) nel centro spaziale di Kourou in Guyana francese.

Il programma, "frutto dell'eccellenza industriale italiana - ha aggiunto Pinotti - consentirà di mettere insieme la visione radaristica (COSMO) con quella ottica (OPTSAT) e permetterà di avere informazioni precise in risposta ad esigenze che nascono dalla Difesa ma che verranno messe a disposizione del Paese e dei vari enti, come ad esempio in caso di terremoti, alluvioni o incendi".

Il progetto OPTSAT-3000 è un progetto che si inserisce in un percorso di integrazione di costruzione della Difesa europea, l'Italia infatti sta collaborando da anni con la Francia per mettere insieme capacità ottiche di questo tipo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.