Home . Fatti . Esteri . Olanda, donna presa in ostaggio in una radio: un arresto

Olanda, donna presa in ostaggio in una radio: un arresto

ESTERI
Olanda, donna presa in ostaggio in una radio: un arresto

La polizia olandese mette in sicurezza l'area vicino alla sede della radio 3FM (AFP PHOTO)

Presa in ostaggio e poi rilasciata. Ore di paura per una donna all'interno di un edificio che ospita la radio 3FM a Hilversum, in Olanda. Un uomo ha infatti minacciato con un coltello un'impiegata dell'emittente radiofonica mentre si trovava nel parcheggio, costringendola a seguirlo all'interno dell'edificio.

Secondo quanto riferito dalla polizia, l'uomo è stato arrestato. Al momento non si conoscono le ragioni del suo gesto. L'agenzia di stampa 'Anp Nieuws' ha riferito che l'uomo aveva avuto una lite con la donna, prima di puntarle il coltello.

Il fatto avviene all'indomani delle dimissioni dalla radio di uno dei suoi più popolari DJ, Giel Beelen, che ha annunciato di aver lasciato 3FM dopo 19 anni, probabilmente per andare a lavorare in un'altra radio.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI