Home . Fatti . Esteri . Marsiglia, furgone contro fermate bus: morta una donna

Marsiglia, furgone contro fermate bus: morta una donna

ESTERI
Marsiglia, furgone contro fermate bus: morta una donna

(Fotogramma)

Paura a Marsiglia dove un uomo alla guida di un furgone ha investito due donne, uccidendone una, a due diverse fermate dell'autobus. La vittima aveva 42 anni, la donna rimasta ferita 29.

L'autista del veicolo è stato arrestato. Si tratta di un 35enne, originario di Grenoble, "noto alle autorità per reati comuni" riporta il sito di La Provence, aggiungendo che l'uomo si trovava a Marsiglia per essere sottoposto a cure psichiatriche in una clinica specializzata.

Quanto avvenuto sarebbe da attribuire ai problemi mentali dell'autista del furgone e non al terrorismo, ha affermato il procuratore della città Xaver Tarabeux. Addosso infatti gli sono state trovate alcune lettere "collegate a un ospedale psichiatrico". "Ci stiamo concentrando maggiormente su questa linea d'indagine", ha detto il procuratore.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI