La tempesta Harvey fa la sua prima vittima

Una persona è morta nell'incendio di una casa, provocato dal passaggio dell'uragano Harvey, ora declassato a tempesta tropicale. Lo ha confermato Charles Wax, sindaco di Rockport. Si tratta della prima vittima del disastro naturale. La cittadina texana ha subito "danni devastanti" per il passaggio di Harvey, ha detto il sindaco alla Cnn. Immagini di Rockport diffuse sui media e sui social mostrano l'aeroporto locale ridotto a un ammasso di lamiere contorte e case rase al suolo. Poche ore fa la comunicazione del Centro uragani degli Stato Uniti che ha deciso di declassare l'uragano a tempesta tropicale. Il centro della tempesta si trova ora 95 chilometri a sud est di San Antonio e procede a una velocità di 110 km l'ora.

Il presidente americano Donald Trump si è consultato in audioconferenza con gli altri membri della sua amministrazione, fra cui il vice presidente Mike Pence, per coordinare la risposta alla tempesta tropicale Harvey che ha investito il Texas. "Il presidente Trump ha sottolineato l'auspicio che tutti i dipartimenti e le agenzie rimangano pienamente impegnati nel sostenere la sua massima priorità, quella di salvare vite", si legge in un comunicato della Casa Bianca.