Home . Fatti . Esteri . Irma fa paura: evacuata Miami Beach

Irma fa paura: evacuata Miami Beach

ESTERI
Irma fa paura: evacuata Miami Beach

(Afp)

Le autorità della Florida hanno emanato questa mattina l'ordine di evacuazione obbligatorio per le aree "rosse" ovvero in particolare Miami Beach e Key Biscayne, dove l'uragano Irma dovrebbe impattare nella giornata di domenica anche se - avvisano le autorità - i venti precederanno anche di 36 ore l'arrivo di Irma. Quello che spaventa di più sono le onde previste tra i 3 ed i 5 metri di altezza che potrebbero portare ad una inondazione delle aree della città più vicine al mare con acqua ad almeno un metro.

Gli alberghi hanno chiesto ai turisti di lasciare le loro stanze per procedere alla messa in sicurezza delle strutture. Molto si sono riversati negli aeroporti nella speranza di poter ripartire o noleggiare un auto per poter evacuare creando notevole caos. Chiusi anche i servizi principali, banche e distributori di benzina di benzina.

La sfida ad Irma si gioca anche sul piano della comunicazione. In previsione dei blackout elettrici e dell'annullamento delle connessioni internet, circolano sulla rete i consigli più disparati. Uno dei più importanti è quello di scaricarsi l'applicazione 'Zello' che consente la trasformazione dei cellulari in veri e propri walkie tolkie. L'applicazione, già usata in occasione del l'uragano in Texas ha consentito di connettere migliaia di persone anche in assenza di rete wifi, agevolando soccorsi e la risoluzione di situazioni di emergenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.