Home . Fatti . Esteri . Irma, a villa Trump pronti all'impatto

Irma, a villa Trump pronti all'impatto

ESTERI
Irma, a villa Trump pronti all'impatto

(Foto AFP)

Un uragano particolarmente costoso per Donald Trump. La furia di Irma, che in questi giorni sta mettendo in ginocchio i Caraibi, sta infatti mettendo a dura prova alcune delle lussuose proprietà del Presidente degli Stati Uniti.

La violenza dell'uragano si è già abbattuta sul palazzo caraibico di Trump, Le Chateau des Palmiers, un gioiello con 11 camere da letto situato nell’isola di Saint Martin. Secondo quanto riportano i media statunitensi, il palazzo, valutato ben 16,9 milioni di dollari e che al momento era in affitto, avrebbe subito ingenti danni col passaggio dell'uragano, ma lo stato attuale della proprietà rimane per ora sconosciuto. Intanto il Presidente del Consiglio territoriale della piccola isola, Daniel Gibbs, ha parlato, secondo quanto riportato dai media statunitensi, di una "enorme catastrofe" che ha distrutto " il 95% di Saint Martin".

Ma sul percorso di Irma si trovano anche altre lussuosissime residenze del Presidente USA. L'uragano, dopo essersi abbattuto con una violenza inaudita sui Caraibi, si sta infatti dirigendo verso le coste della Florida, dove è già stato proclamato lo stato d'emergenza. Ed è proprio lì che Donald possiede altre splendide ville, ora minacciate dalla furia incombente di Irma. Il resort Mar-a-Lago a Palm Beach, noto come la "Casa Bianca d'inverno" è valutato da Forbes 175 milioni di dollari. Un gioiello che in queste ore si sta preparando al probabile arrivo di Irma.

Trump vanta anche proprietà immobiliari nella zona di Miami, dove è in corso un vero e proprio esodo di persone terrorizzate da quello che i meteorologi hanno definito "il più catastrofico uragano di sempre". Il Trump National Doral, le Trump Towers, il Trump International Beach Resort. Tutti gioielli di proprietà del Presidente degli Stati Uniti, situati in zone da sogno, in cui Irma, però, potrebbe ancora portare morte e devastazione.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI