Home . Fatti . Esteri . Irma travolge la Florida, blackout e venti a 200 km orari

Irma travolge la Florida, blackout e venti a 200 km orari

ESTERI
Irma travolge la Florida, blackout e venti a 200 km orari

(Afp)

"C'è un aumento delle precipitazioni rispetto alle previsioni, si stanno formando tornado e questo potrebbe minacciare la vostra vita. Le autorità vi faranno sapere quando potrete uscire, ora dovete ripararvi in un posto sicuro. Siamo di fronte a una tempesta mortale". Sono le parole del Governatore della Florida Rick Scott, dopo l'arrivo dell'uragano Irma sullo Stato che in serata, riferisce il centro nazionale uragani, è stato declassato a categoria 3. Sono comunque 500mila le abitazioni rimaste senza energia elettrica. A renderlo noto è stata l'azienda elettrica dello stato, la Fpl. Il black out potrebbe estendersi a diversi milioni di case nelle prossime ore. Irma corre a una velocità che sfiora i 215 chilometri orari.

Furia Irma a Miami: le immagini

Ieri sono stati aperti altri 70 rifugi pubblici per chi non ha la possibilità di lasciare lo stato, per un totale di 260, in cui sono state accolte decine di migliaia di persone. Ma non sono sufficienti, come ammettono fonti del governo locale.

L'uragano proseguirà quindi sulla costa occidentale, per arrivare su parte della Georgia, dove 540mila persone hanno già ricevuto l'ordine di evacuazione, domani pomeriggio. Irma ha già arrecato danni in diverse isole caraibiche, provocando la morte di almeno 22 persone.

Il secondo uragano in movimento nella regione, Jose, sembra aver risparmiato ulteriori danni ale Antille francesi. Le raffiche di vento si sono fermate a 60 chilometri l'ora e le onde non hanno superato i tre metri di altezza

TRUMP - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha invitato a lasciare i luoghi lungo i quali è previsto il passaggio della perturbazione, senza preoccuparsi delle cose materiali. Gli oggetti si possono rimpiazzare ma le vite no, ha insistito Trump intervenendo sull'argomento a Camp David dove è riunito con i membri del suo governo.

"La Guardia Costiera americana e tutte le persone coraggiose federali e statali sono pronte. Irma sta arrivando. Dio benedica tutti". Questo il messaggio su Twitter del presidente Trump a poche ore dall'impatto dell'uragano sulle coste della Florida.












RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.