Home . Fatti . Esteri . Nordcorea, Onu: "Lavora con Siria su armi chimiche"

Nordcorea, Onu: "Lavora con Siria su armi chimiche"

ESTERI
Nordcorea, Onu: Lavora con Siria su armi chimiche

(Foto Afp)

La Corea del Nord starebbe lavorando con la Siria per sviluppare il suo programma di armi chimiche e di missili balistici. E' l'allarme lanciato da un panel di otto esperti delle Nazioni Unite, che ha il compito di monitorare l'attuazione delle sanzioni contro Pyongyang e che sta indagando "sulla cooperazione" tra Damasco ed il 'regno eremita' su "armi convenzionali, armi chimiche proibite e missili balistici", tra cui programmi sui missili Scud e la manutenzione di sistemi di difesa terra-aria.

Kim a Usa: "No a nuove sanzioni o la pagherete"

Un'indagine è anche in corso per determinare se entità o individui nordcoreani colpiti dalle sanzioni stiano continuando ad operare nel Pese mediorientale. "Due Paesi membri dell'Onu hanno intercettato carichi diretti alla Repubblica araba siriana - si legge nel rapporto di 111 pagine - Un altro Paese membro ha informato il panel di avere ragione di credere che il carico facesse parte di un contratto della Mining Development Trading Corp nordcoreana (Komid, principale esportatore di materiale collegato al programma di armi convenzionali e missili balistici) con la Repubblica siriana".

I destinatari, secondo gli esperti, "erano entità siriane designate dall'Ue e dagli Stati Uniti come società di facciata del Centro di ricerche e studi scientifici siriano", che sarebbe responsabile "del programma di armi chimiche" del regime di Damasco.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI