Home . Fatti . Esteri . Parigi, grida Allah e aggredisce militare con coltello

Parigi, grida Allah e aggredisce militare con coltello

ESTERI
Parigi, grida Allah e aggredisce militare con coltello

(Foto Afp)

A Parigi, un militare dell'operazione 'Sentinelle' è stato aggredito da uomo armato di coltello, ma non è rimasto ferito. Lo riferisce la polizia, spiegando che l'aggressione è avvenuta nella stazione Chatelet, intorno alle 6.30 di questa mattina. Secondo i primi elementi dell'inchiesta, l'assalitore, avrebbe fatto riferimento ad Allah, ha precisato una fonte di polizia.

La procura antiterrorismo è stata incaricata di seguire l'inchiesta sull'aggressione, ha reso noto il portavoce del governo Christophe Castaner. "Il presidente della Repubblica sin da questa mattina ha riunito gli specialisti mobilitati su questo tema per fare il punto della situazione. La procura antiterrorismo è stata subito coinvolta", ha spiegato Castaner, in occasione di un punto stampa con la ministra della giustizia Nicole Belloubet sulla firma della legge per la moralizzazione della vita politica. L'aggressione non ha provocato alcun ferito.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI