Home . Fatti . Esteri . Il Messico trema ancora: scossa di magnitudo 6.1

Il Messico trema ancora: scossa di magnitudo 6.1

ESTERI
Il Messico trema ancora: scossa di magnitudo 6.1

(Afp)

Una nuova forte scossa, di magnitudo 6.1, si è registrata oggi in Messico alle 07.53 ora locale, dopo il terremoto di martedì. L'epicentro è stato individuato nello stato di Oaxaca, 700 chilometri a sud di Città del Messico, riferisce il Sistema sismologico nazionale, che aveva inizialmente parlato di un sisma di magnitudo 6.4, ma ha poi ridotto la stima a 6.1.

Il sisma è stato avvertito anche a Città del Messico dove ha suonato l'allarme anti terremoto e molte persone sono scese in strada. E proprio nella capitale due anziane signore sono morte d'infarto per lo spavento provocato dalla forte scossa. Lo ha reso noto il sindaco della capitale messicana, Miguel Angel Marcera, spiegando che una donna è morta in casa e un'altra ha avuto un infarto mentre stava scappando al suono della sirena dell'allarme terremoto. Non si segnalano altre vittime della scossa di oggi, mentre il bilancio dei morti del sisma di magnitudo 7.1 di martedì è salito a 303 morti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI