Home . Fatti . Esteri . Malta, omicidio blogger: si indaga su auto sospetta

Malta, omicidio blogger: si indaga su auto sospetta

ESTERI
Malta, omicidio blogger: si indaga su auto sospetta

(Afp)

La polizia di Malta sta indagando sulla presenza di un'auto "sospetta" vista vicino al luogo dell'esplosione nella quale è rimasta uccisa la giornalista Daphne Caruana Galizia. Lo riferiscono fonti locali alla Dpa, spiegando che il veicolo è stato visto in un punto panoramico nel mezzo di una stradina di campagna che si affaccia sulla strada dove la 53enne è stata uccisa, a pochi metri di distanza dalla sua abitazione di Bidnija.

Parlando a condizione di anonimato, le fonti della polizia hanno dichiarato che la persona nell'auto è sospettata di essere stata quella che ha azionato il detonatore del dispositivo esplosivo sotto l'auto della giornalista. La scientifica ha chiuso la zona in cui stata avvistata la macchina e sta raccogliendo prove da inviare per il test del Dna.

La polizia sta inoltre cercando di stabilire il legame tra gli esplosivi utilizzati nell'omicidio della giornalista ed il caso di altre cinque autobombe esplose negli ultimi 18 mesi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI