Home . Fatti . Esteri . Trump: "La fine dell'Isis è vicina"

Trump: "La fine dell'Isis è vicina"

ESTERI
Trump: La fine dell'Isis è vicina

(Afp)

"Con la liberazione della capitale dell'Isis e della gran parte del suo territorio, la fine del califfato dello Stato islamico è in vista". E' quanto ha affermato il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in una nota nella quale si dice "felice di annunciare che le forze democratiche siriane, nostri partner nella lotta contro l'Isis in Siria, hanno riconquistato Raqqa, autoproclamata capitale del gruppo terroristico".

"Insieme, le nostre forze hanno liberato l'intera città dal controllo dello Stato islamico", ha continuato Trump, sottolineando come "la sconfitta dell'Isis a Raqqa rappresenti un passo avanti cruciale nella nostra campagna mondiale per sconfiggere lo Stato islamico e la sua ideologia malvagia".

Secondo il presidente, adesso si passerà presto "a una nuova fase in cui sosterremo le forze di sicurezza locali, ci sarà una de-escalation della violenza in Siria e saranno favorite le condizioni per una pace duratura, in modo che i terroristi non possano tornare a minacciare di nuovo la nostra sicurezza collettiva".

Insieme, "con i nostri partner e alleati - ha assicurato Trump - sosterremo i negoziati diplomatici per mettere fine alla violenza, permettere ai rifugiati di tornare a casa e dare la precedenza a una transizione politica che onori la volontà del popolo siriano".

"Oggi - ha concluso - riaffermiamo che i leader dell'Isis e chiunque li sostenga devono, e lo faranno, affrontare la giustizia".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI