Home . Fatti . Esteri . Nazionalisti in piazza a Mosca, centinaia di arresti

Nazionalisti in piazza a Mosca, centinaia di arresti

ESTERI
Nazionalisti in piazza a Mosca, centinaia di arresti

(Afp)

Centinaia di partecipanti a una manifestazione non autorizzata organizzata nel centro di Mosca da un gruppo nazionalista estremista sono stati arrestati oggi dalle forze dell'ordine. La protesta si svolgeva sulla piazza Manezhnaya, vicino al Cremlino. Capeggiato da Vyacheslav Maltsev, ex politico regionale nemico dichiarato di Putin, il movimento esortava a dare il via oggi alla 'Rivoluzione Popolare del 2017'.

Secondo quanto riportato dalle agenzie Tass e Interfax, 263 persone sono state arrestate per "violazione dell'ordine pubblico". La polizia ha confiscato armi, coltelli e altri oggetti. Gli arresti di esponenti di questa organizzazione sono iniziati la settimana scorsa: erano accusati di voler appiccare il fuoco a edifici dell'amministrazione pubblica e compiere attacchi contro la polizia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI