Home . Fatti . Esteri . "Dovete vendere più profumi", gli ordini di Ryanair alle hostess

"Dovete vendere più profumi", gli ordini di Ryanair alle hostess

ESTERI
Dovete vendere più profumi, gli ordini di Ryanair alle hostess

(Foto Fotogramma)

Non c'è pace per Ryanair. A quanto pare il trattamento del personale di bordo continuerebbe a non essere dei migliori. Come si legge sul 'Mail online', i dipendenti sostengono di essere rimproverati se non rispettano determinati obiettivi per quanto riguarda le vendite a bordo.

I membri dell'equipaggio sostengono addirittura di essere minacciati con turni pessimi e misure disciplinari se non riescono a vendere gratta e vinci, cibo, bevande e profumi. Secondo quanto riferito, il personale di base a Barcellona verrebbe giudicato in base agli obiettivi di vendita e viene preso di mira e umiliato se non li soddisfa.

Secondo il 'Guardian', la Ryanair avrebbe una lista con i vari obiettivi raggiunti da ogni membro dell'equipaggio e chiederebbe loro di dare una spiegazione quando non riescono a raggiungere un target minimo soddisfacente. E ci sarebbe anche una bacheca nella sala del personale a ricordare quali siano gli obiettivi da raggiungere.

Lo scorso anno, grazie agli 'extra' (dai bagagli ai posti con più spazio per le gambe e persino l'ossigeno), ha guadagnato 1,6 miliardi di sterline in più. I ricavi accessori sono aumentati del 13%, passando da 1,4 miliardi di sterline (1.568,6 milioni di euro) nel 2016 a 1,6 miliardi di sterline (1,779,6 milioni di euro) nell'anno fiscale 2017, da 13,06 sterline (14,83 euro) per passeggero 12,98 sterline (14,74 euro).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.