Blogger cinese Wu Gan condannato a 8 anni per sovversione

Il blogger cinese Wu Gan è stato condannato a otto anni di prigione per "sovversione del potere statale". Secondo i giudici di Tianjin Wu, conosciuto come 'il volgare macellaio', "ha progressivamente maturato l'idea di sovvertire il potere dello Stato" perché "insoddisfatto dall'attuale sistema politico". Wu era già stato arrestato con le stesse accuse nel maggio del 2015.