Home . Fatti . Esteri . Israele, antico sigillo conferma esistenza governatore di Gerusalemme

Israele, antico sigillo conferma esistenza governatore di Gerusalemme

ESTERI
Israele, antico sigillo conferma esistenza governatore di Gerusalemme

(Afp)

Un sigillo di argilla risalente a 2700 anni fa, trovato durante scavi nell'area del Muro del Pianto, ha confermato l'antica esistenza di un governatore di Gerusalemme, come appare scritto nella Bibbia.

Il sigillo reca infatti la scritta appartenente "al governatore della città" in antico ebraico, riferisce l'Autorità archeologica israeliana parlando di "scoperta unica e significativa". "La Bibbia menziona due governatori di Gerusalemme e questo reperto ci rivela che tale posizione è stata ricoperta da qualcuno in città circa 2700 anni fa", ha commentato l'archeologa Shlomit Weksler-Bdolah.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI