Netanyahu: "Iran minaccia per il mondo"

Il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu ha detto che non esiterà ad intervenire contro l'Iran, e non solo contro i suoi alleati in Medio Oriente, se ciò si rivelasse necessario. "Se necessario interverremo non solo contro gli alleati dell'Iran, ma contro l'Iran stesso", ha detto il primo ministro, ribadendo che "Teheran rappresenta la più grande minaccia per il mondo".

Brandendo un frammento di quello che dice sia un drone iraniano abbattuto questo mese dopo un'incursione nello spazio aereo israeliano, Netanyahu ha dichiarato alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco che "Israele non permetterà al regime iraniano di stringere un cappio al nostro collo". "L'Iran non è una minaccia solo per noi, ma anche per voi", ha detto ai partecipanti della conferenza.