Home . Fatti . Esteri . Attacco di Boko Haram: sparite oltre 100 studentesse

Attacco di Boko Haram: sparite oltre 100 studentesse

ESTERI
Attacco di Boko Haram: sparite oltre 100 studentesse

(Xinhua)

Sono 111 le liceali di cui non si ha notizia da due giorni dopo l'attacco a una scuola condotto da Boko Haram, nel nordest della Nigeria. Lo ha reso noto il ministro per la Polizia dello Stato di Yobe, Abdulmaliki Sumonu, secondo cui "815 studentesse" sono rientrate nel collegio di Dapchi, su un totale di 926. "In ogni caso - ha precisato - non è stato per ora stabilito se si tratti di un rapimento".

I familiari oggi si sono radunati davanti alla scuola per avere informazioni. "Ci hanno detto che si erano rifugiate in altri villaggi, ma siamo stati in tutti questi villaggi, invano. Cominciamo a temere il peggio. Abbiamo paura che si tratti di una nuova Chibok", ha detto uno dei parenti.

Nel 2014, Boko Haram ha rapito più di 200 ragazze dal loro dormitorio scolastico nella città settentrionale di Chibok. La loro sorte ha catturato l'attenzione del mondo, con celebrità e personalità di spicco come l'ex first lady statunitense Michelle Obama che si è unita alla campagna 'Bring Back Our Girls' per liberarle.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.