Cina, via limite due mandati presidente

Il Comitato centrale del Partito comunista cinese ha proposto di rimuovere dalla Costituzione il passaggio secondo il quale presidente e il vicepresidente della Repubblica popolare cinese "non serviranno più di due mandati consecutivi". L'attuale Presidente della Repubblica popolare cinese è Xi Jinping, in carica dal 14 marzo 2013. Xi Jinping è inoltre Segretario generale del Partito Comunista Cinese, dal 15 novembre 2012. Per consuetudine il Segretario generale del partito viene eletto alla massima carica dello Stato.