Virgin Galactic sfonda il muro del suono

A velocità supersonica nello spazio sulla nuova Virgin Galactic's. Parliamo della navicella spaziale che porterà i turisti nello spazio, velivolo che ha superato con successo il primo test in volo a velocità supersonica dopo la tragica esplosione in volo del 2014 che ha provocato la morte di uno dei due piloti. La navetta ieri è stata lanciata dal deserto californiano del Mojave fin nello spazio, per poi atterrare senza problemi. "Ha raggiunto la velocità Mach 1.6, sopra il muro del suono", ha fatto sapere il fondatore di Virgin Richard Branson.

Branson spera di iniziare nei prossimi anni a portare i turisti ai bordi dello spazio: un biglietto costa attorno ai 250.000 dollari e porta i turisti a un altitudine di quasi 110 chilometri, uscendo dall’atmosfera della Terra.